Una vendetta scatenata da cause passionali dietro la sparatoria di Motta San Giovanni

Due condanne (Mario Antonio Franco, 9 anni; Fabio Malara, 1 anno e 4 mesi) e due assoluzioni (a vittima del ferimento, Davide Scollica, e la madre Caterina Esposito) nel processo scaturito per la sparatoria per fini passionali avvenuta a Motta San Giovanni il 9 luglio 2016. Adesso il Gup ha reso not

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/reggio/279789/una-vendetta-scatenata-da-cause-passionali-dietro-la-sparatoria-di-motta-san-giovanni.html]

I commenti sono chiusi.