Una luce nel mistero fitto della scomparsa di Maria Chindamo?

Il collaboratore di giustizia è giovane ma dagli inquirenti viene ritenuto affidabile. Si tratta di Giuseppe Dimasi, che è rimasto impigliato nella rete della Dda reggina nell’indagine “Lex”. Un’operazione con cui sono state disarticolate le cosche di Laureana di Borrello. Un dettaglio non di poco c

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/calabria/262542/una-luce-nel-mistero-fitto-della-scomparsa-di-maria-chindamo.html]

I commenti sono chiusi.