Truffe: 311 falsi braccianti, danno all’ Inps per 550 mila euro

I finanzieri della Compagnia di Rossano hanno smascherato, al termine di una indagine coordinata dalla Procura di Castrovillari diretta da Eugenio Facciolla, una truffa ai danni dell'Inps a opera di una azienda agricola che sfruttava il meccanismo delle assunzioni false di manodopera; 311 assunzioni

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/calabria/291639/truffe-311-falsi-braccianti-danno-all-inps-per-550-mila-euro.html]

Precedente Sgomberata l' ex caserma Duca D'Aosta Successivo Francia, sventato un possibile attentato