Tre studentesse premiate al Quirinale

Caraffa (Catanzaro) «È grazie a donne come lei se, oggi, anche noi, piccole donne, abbiamo acquisito dignità contro ogni forma di tirannia, di pregiudizio». È uno stralcio della lettera, idealmente indirizzata ad Angela Maria Guidi Cingolani, con cui, unitamente ad altri elaborati grafici, la terza

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/catanzaro-crotone-vibo-lamezia/282290/tre-studentesse-premiate-al-quirinale.html]

I commenti sono chiusi.