Sequestro di beni nel Torinese

Beni per 700 mila euro, tra conti bancari, ville e appartamenti, sono stati sequestrati - su disposizione della Procura di Torino - dalla guardia di finanza a due imprenditori accusati di riciclare i guadagni illeciti della 'Ndrangheta in Piemonte. Si tratta di C.D., 45enne torinese, già comparso ne

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/calabria/171493/Sequestro-di-beni--nel-Torinese.html]

I commenti sono chiusi.