Sequestrato cantiere in area archeologica, otto denunce

Un'area archeologica è stata sequestrata, ad Oriolo (Cosenza), dalla Guardia di finanza che ha riscontrato violazioni alla normativa sul lavoro, salute e sicurezza ed alle norme a tutela dei beni culturali dalla Guardia di finanza. Otto le persone denunciate in stato di libertà tra le quali il diret

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/cosenza/278493/sequestrato-cantiere-in-area-archeologica-otto-denunce.html]

I commenti sono chiusi.