Scafisti individuati dopo lo sbarco di 824 migranti

Due presunti scafisti, un tunisino ed un senegalese, sono stati sottoposti a fermo da polizia e guardia di finanza di Reggio Calabria dopo lo sbarco del 30 ottobre scorso di 824 migranti che hanno pagato fino a 9.000 dollari ciascuno. Tra i migranti, inoltre, è stato individuato un tunisino sfuggito

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news//165243/Scafisti-individuati--dopo-lo-sbarco.html]

I commenti sono chiusi.