Realizzano agrumeto su demanio fluviale

Un terreno di circa 10.000 metri quadri, di proprietà del demanio fluviale, occupato abusivamente, e coltivato ad agrumeto, è stato sequestrato a Corigliano dai carabinieri che hanno denunciato in stato di libertà due persone, un uomo e una donna. I militari, nell'ambito delle verifiche sul rispetto

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/cosenza/174642/Realizzano-agrumeto--su-demanio-fluviale.html]

I commenti sono chiusi.