Pm indaga per istigazione suicidio

La procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo sul suicidio di Luigino D'Angelo, il 68enne che si è tolto la vita dopo aver perso i suoi risparmi nel fallimento della banca dell'Etruria. Il pm Alessandra D'Amore, secondo quanto si è appreso, procede contro ignoti per istigazione al suicidio. La

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/attualita/174769/Pm-indaga-per-istigazione-suicidio.html]

I commenti sono chiusi.