Omicidi al cimitero di San Lorenzo, ergastolo per Galizia

Edda e Maria Ida stavano pregando quando comparve l’assassino. Recitavano il Rosario davanti alla lapide di Francesco Attanasio, morto trent’anni prima in un incidente stradale. Quando si girarono a guardarlo, il sicario sfogò la sua pulsione omicida in novanta secondi, usando una pistola calibro 9.

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/cosenza/291457/omicidi-al-cimitero-di-san-lorenzo-ergastolo-per-galizia.html]

I commenti sono chiusi.