Le monache di clausura potranno usare i social

Telefonini e social, computer e tv: per le monache di clausura non c’è una proibizione totale ma tutto va usato «con sobrietà» per non rompere quel silenzio e quella vita contemplativa che è stata scelta. Sono le indicazioni del Vaticano contenute nell’Istruzione “Cor Orans”, redatta dalla Congregaz

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/attualita/291319/le-monache-di-clausura-potranno-usare-i-social.html]

I commenti sono chiusi.