La Vibonese torna in D, una vergogna senza fine

Da Frattini a Frattini. Tutto è iniziato con l’ex ministro e tutto rischia di finire con una sentenza che porta la sua firma. Da un ricorso inammissibile ad uno ammissibile e a pagare dazio è sempre la Vibonese con la Figc e la Lega Pro che riescono all’ultimo minuto di una partita infinita a segnar

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/catanzaro-crotone-vibo-lamezia/259411/la-vibonese-torna-in-d-una-vergogna-senza-fine.html]

I commenti sono chiusi.