Ius soli: appello dei docenti, subito la legge, bimbi uguali

"Noi insegnanti guardiamo negli occhi tutti i giorni gli oltre 800.000 bambini e ragazzi figli di immigrati che, pur frequentando le scuole con i compagni italiani, non sono cittadini come loro. Se nati qui, dovranno attendere fino a 18 anni senza nemmeno avere la certezza di diventarci, se arrivati

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/home/259519/ius-soli-appello-dei-docenti-subito-la-legge-bimbi-uguali.html]

I commenti sono chiusi.