Incendiò autocompattatore, arrestato 38enne

I carabinieri della Compagnia di Melito Porto Salvo hanno arrestato, in esecuzione di un'ordinanza del gip di Reggio Calabria, Andrea Casili, 38 anni, di Condofuri, già noto alle forze dell'ordine, per danneggiamento e tentata estorsione aggravati dalle modalità mafiose. Al termine di indagini coord

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/reggio/278285/incendio-autocompattatore-arrestato-38enne.html]

I commenti sono chiusi.