Il Parma rimane in A, Palermo beffato

Cinque punti di penalizzazione al Parma da scontare in Serie A nella prossima stagione, due anni di squalifica a Calaiò: questa - apprende l'Ansa - la sentenza del tribunale nazionale federale sul caso del messaggino inviato dal giocatore della squadra emiliana a un suo collega dello Spezia alla vig

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/sport/299792/il-parma-rimane-in-a-palermo-beffato.html]

I commenti sono chiusi.