Heysel: Tavecchio onora le 39 vittime

BRUXELLES, 12 NOV - "Il calcio e' gioia, e' vita. Deve rimanere quello. Siamo qui perche' la memoria di quella tragedia rimanga sempre viva". Così Carlo Tavecchio, circondato da tutti gli azzurri, da Mariella Scirea e Paolo Garimberti, in una cerimonia a ridosso di quella maledetta curva Zeta dell'H

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/ansa-sport/170769/Heysel--Tavecchio-onora-le-39.html]

I commenti sono chiusi.