Fascia ionica spezzata in due dopo maltempo

I danni del maltempo alla statale 106 ed alla linea ferroviaria hanno praticamente spezzato in due la fascia ionica calabrese vista l'assenza di viabilità alternativa. Per andare da Brancaleone a Bianco o Locri - lontane 17 e 37 km - l'unica alternativa è raggiungere Reggio Calabria, risalire l'auto

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news//165273/Fascia-ionica--spezzata-in-due.html]

I commenti sono chiusi.