Espulso marocchino da Prato

Un marocchino residente in provincia di Prato è stato espulso dall'Italia su decreto del ministro dell'Interno a causa delle sue "posizioni particolarmente vicine all'ideologia jihadista", con proclami inneggianti all'Isis. I carabinieri di Vaiano hanno eseguito il provvedimento ieri. Minacciava anc

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/attualita/170987/Espulso-marocchino-da-Prato.html]

I commenti sono chiusi.