Doping: medico Benevento ammette ‘colpa’

ROMA, 11 OTT - Il medico sociale del Benevento, Walter Giorgione, ha ammesso le sue responsabilità innanzi alla Procura antidoping di Nado Italia dove oggi è stato ascoltato sulla positività all'anabolizzante Clostebol riscontrata al capitano giallorosso Fabio Lucioni. E' quanto emerge dall'audizion

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/ansa-sport/262510/doping-medico-benevento-ammette-colpa.html]

I commenti sono chiusi.