Donna si suicidò, chiesto processo per tre medici

La Procura della Repubblica di Vibo Valentia ha chiesto il rinvio a giudizio per tre medici dell'ospedale per il suicidio della 41enne Sonia Pontoriero avvenuto il 29 settembre 2016 quando si lanciò da un viadotto autostradale. Il pm Claudia Colucci ipotizza il reato di abbandono di persona incapace

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/catanzaro-crotone-vibo-lamezia/278218/donna-si-suicido-chiesto-processo-per-tre-medici.html]

I commenti sono chiusi.