Cinema, 25 anni senza Ugo Tognazzi

Da qui un prezzo alto da pagare. Quello di essere uno specchio in cui nessuno si voleva davvero vedere. Troppa somiglianza. Meglio ridere con la maschera 'provinciale' di Nino Manfredi, con quella, a tutto tondo, di Alberto Sordi e con quella attoriale, con derive da commedia, di Vittorio Gass...


[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/163926/Cinema-25-anni---senza-Ugo-Tognazzi.html]

I commenti sono chiusi.