Chiude in casa moglie e suocera

 Per questo motivo, un cinquantanovenne, P.S., di Motta San Giovanni, è stato arrestato dai carabinieri di Reggio Calabria. L'episodio, secondo quanto accertato, si inquadra in un rapporto coniugale caratterizzato da precedenti maltrattamenti familiari. I carabinieri, intervenuti dopo una telefonata

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/reggio/176579/Chiude-in-casa-moglie--e.html]

I commenti sono chiusi.