Chiesta condanna per consigliere regionale Calabria

La condanna a due anni di reclusione è stata chiesta dal pm distrettuale di Reggio Calabria Antonella Crisafulli a carico del capogruppo della Casa delle Libertà in Consiglio regionale Francesco Cannizzaro, imputato per corruzione elettorale aggravata dall'avere favorito un'associazione mafiosa. Il

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/reggio/259355/chiesta-condanna-per-consigliere-regionale-calabria.html]

I commenti sono chiusi.