Bimba grave all’Annunziata, i genitori rifiutano le cure  

Bisognerebbe trovare le parole, scavare in lungo e in largo – non tanto nel vocabolario ma – nei testi sacri (nella Bibbia o nel Corano, chissà) per scardinare l’etica d’una religione che filtra coi canoni, coi precetti, non sempre condivisibili (al netto della libertà d’ognuno) il bene e il male, c

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/cosenza/287439/bimba-grave-allannunziata-i-genitori-rifiutano-le-cure.html]

I commenti sono chiusi.