Aggrediscono nigeriano Due macedoni in manette

Hanno aggredito a calci e pugni un cittadino nigeriano senza fissa dimora e poi lo hanno investito con la loro auto per contendersi le elemosine dei clienti all'uscita di un supermercato. Un uomo e una donna macedoni Redjep Nijaz, di 49 anni, e Jasarevic Suzana (45) sono stati arrestati dai carabini

[source: http://www.gazzettadelsud.it/news/reggio/171345/Aggrediscono-nigeriano--Due-macedoni-in.html]

I commenti sono chiusi.